Dakar 2019: partenza, classifica e dove vederla in TV

Il 7 gennaio è scattata la Dakar, giunta alla 41° edizione della sua storia. 334 equipaggi al via fra moto e quad (167), auto (126) e camion (41). Un’altra edizione che si preannuncia spettacolare, con tante storie anche emozionanti tra cui quella dell’italiano Nicola Dutto, oltre al record di partecipazioni femminili.

Dakar 2019, iscritti: le auto

Fra i grandi favoriti di questa edizione, ci sono i tre piloti del team X-Raid, alla guida delle loro Mini John Cooper Works Buggy: il vincitore della scorsa edizione, – lo spagnolo Carlos Sainz – i due francesi Stephane Peterhansel – che detiene ben 13 successi assoluti, fra auto e moto – e Cyril Despres.In lotta per la vittoria c’è anche Sebastien Loeb, con la sua 3008 DKR, anche se la Peugeot corre in forma privata. Senza dimenticare Nasser Al-Attiyah, vincitore nel 2011 e nel 2015, e il suo compagno di squadra Giniel De Villiers, con la Toyota (Gazoo Racing). Ci sarà per la prima volta un concorrente affetto da sindrome di down, Lucas Barron: farà da navigatore al padre Jacques.

Dakar 2019,iscritti: le moto

Nella categoria motociclistica invece, i favori del pronostico sono tutti per la Ktm, che ha dominato le ultime 17 edizioni. Nell’odierna edizione, gli austriaci si presentano con Toby Price, Sam Sunderland Matthias Walkner, il vincitore del 2018. Ma occhi aperti per le Honda di Benavides, Gonçalves Barreda, senza dimenticare le Yamaha di Van Beveren De Soultrait.

Dakar 2019,  partenza e arrivo

La storica gara è partita il 7 gennaio e si concluderà il prossimo 17 gennaio. Sia la partenza che l’arrivo avranno come punto d’incontro Lima, la capitale del Perù.

Dakar 2019, percorso

Il Rally verrà svolto esclusivamente in Perù, con 10 tappe e ben 5540 km da percorrere, dei quali poco meno di 3 mila in prove speciali. Per il 70% si svolgerà su sabbia.

Dakar 2019, Dutto e Liparoti tra gli italiani

Tra i 21 italiani a disputare la gara, ci sarà anche Nicola Dutto, 49 anni il 13 gennaio, il primo motociclista paraplegico nella storia della corsa: guiderà infatti con una Ktm 450 riadattata. Fra gli italiani prenderà via alla competizione – tra le auto – anche una donna in coppia con una spagnola: si tratta di Camelia Liparoti. In questa edizione è record di presenze in rosa: ben 17 donne.

Dakar 2019, dove vederla in TV e streaming

Eurosport, canale 210 di Sky, trasmetterà le tappe della Dakar 2019 in tv. In particolare, il canale satellitare mostrerà ogni sera dalle 23.00 alle 23.30 uno speciale di 30 minuti con sintesi, interviste e highlights della tappa del giorno. Sono previste diverse repliche nell’arco della giornata, su Eurosport 1 ed Eurosport 2 che offrono anche un servizio di streaming gratuito sul sito di Eurosport. Tutte le tappe della gara saranno trasmesse inoltre da Red Bull Tv, in chiaro sul loro sito internet.

+++ IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI EVENTI SPORTIVI 2019: CLICCA QUI +++

Dakar 2019, la classifica

Qui di seguito andiamo a riportarvi la classifica della Dakar 2019 dividendo per ciascuna disciplina.

Dakar 2019, classifica auto

1 301 N. AL-ATTIYAH TOYOTA 33:09:12
2 307 N. ROMA MINI 34:00:39 +0:51:27
3 306 S. LOEB PEUGEOT 35:11:49 +2:02:37
4 303 J. PRZYGONSKI MINI 35:43:03 +2:33:51
5 308 C. DESPRES MINI 36:04:25 +2:55:13

Dakar 2019, classifica moto

1 003 T. PRICE KTM 32:43:15
2 006 P. QUINTANILLA HUSQVARNA 32:44:17 +0:01:02
3 001 M. WALKNER KTM 32:49:50 +0:06:35
4 029 A. SHORT HUSQVARNA 33:23:16 +0:40:01
5 018 X. DE SOULTRAIT YAMAHA 33:30:59 +0:47:44

Dakar 2019,  classifica camion

1 500 1 500 E. NIKOLAEV KAMAZ 39:24:52
2 514 D. SOTNIKOV KAMAZ 39:53:27 +0:28:35
3 503 G. DE ROOY IVECO 41:00:02 +1:35:10
4 507 A. LOPRAIS TATRA 45:29:54 +6:05:02
5 501 S. VIAZOVICH MAZ 45:44:06 +6:19:14

Dakar 2019, classifica Quad

1 240 1 240 N. CAVIGLIASSO YAMAHA 41:22:21
2 241 J. GONZALEZ FERIOLI YAMAHA 43:02:40 +1:40:19
3 257 G. GALLEGO YAMAHA 43:26:55 +2:04:34
4 250 A. GIROUD YAMAHA 45:10:35 +3:48:14
5 273 M. ANDUJAR YAMAHA 47:44:44 +6:22:23

Dakar 2019, classifica SxS

1 360 1 360 F. LOPEZ CONTARDO CAN – AM 40:47:46
2 358 G. FARRES GUELL CAN – AM 41:47:32 +0:59:46
3 340 R. VARELA CAN – AM 41:59:15 +1:11:29
4 343 C. CURRIE CAN – AM 43:14:28 +2:26:42
5 421 RJ. MORENO PIAZZOLI CAN – AM 43:53:08 +3:05:22

 

Parole Chiave