Udinese vs Bologna

Udinese vs Bologna – Colpo bianconero a sorpresa

Nonostante le aspettative fossero a favore del Bologna, è l’Udinese a trionfare, con un convincente 3-0 al Bluenergy Stadium di Udine. Una performance impressionante, suggellata dai gol di gol di Pereyra, Lucca e Payero. Seppur il possesso palla sia stato maggiormente del Bologna, gli emiliani non sono riusciti a convertire le opportunità in gol.

Sorprendente Udinese

Al 23′, R. Pereyra ha aperto le marcature per l’Udinese, seguito da un gol di L. Lucca, assistito da S. Lovric, al 48′. Nel secondo tempo, al 52′ M. Payero chiude il discorso risultato con il suo primo gol in Serie A e in stagione. L’Udinese ha dimostrato di essere in ottima forma, fermando il Bologna e non subendo nessun gol. Una svolta significativa, considerando le quote e i pronostici, tutti contro di loro.

Sostituzioni e cartellini

Sia l’Udinese che il Bologna hanno utilizzato tutte le sostituzioni permesse dal regolamento. L’Udinese ha fatto entrare in campo Zarraga, Thauvin, Samardzic, Success e Masina sostituendo Ebosele, Walace, Pereyra, Lucca e Kamara. Mentre il Bologna ha sostituito Moro, Posch, Kristiansen, Saelemaekers e Urbanski con Aebischer, Lucumi, Fabbian, Orsolini e van Hooijdonk. Il Bologna ha preso tanti cartellini gialli. Sono stati ammoniti Urbanski, Ferguson, Freuler, Zirkzee e Fabbian. L’unico cartellino rosso del match è stato mostrato a T. Motta, l’allenatore del Bologna, all’83’.

Serie vincente dell’Udinese

L’Udinese ha esteso la sua serie di partite senza sconfitte a 3, grazie a questa inaspettata vittoria. R. Freuler del Bologna è in serie negativa per ciò che riguarda i cartellini gialli, avendone ricevuto uno per ognuna delle ultime tre partite. Uno degli argomenti più interessanti da trattare riguardo la partita è l’inaspettata vittoria dell’Udinese, che ha portato a casa i tre punti contro ogni pronostico. Il trionfo è un comprovato elogio alla resilienza e alla tenacia dell’Udinese. La performance dei bianconeri è un valore aggiunto alla loro impressionante serie di partite casalinghe senza sconfitte, che si estende ora a 6 incontri.

Un’ ultima considerazione

Chiudiamo con un’ultima nota che aggiunge un po’ di ironia alla partita. A. Masina dell’Udinese, che è entrato nel corso della partita, un tempo indossava la maglia del Bologna. Una vittoria dolce-amara per lui, senza alcun dubbio. Malgrado le statistiche iniziali e le previsioni del pre-partita fossero a favore del Bologna, l’Udinese ha mostrato che la determinazione e l’impegno possono capovolgere le aspettative. Un 3-0 decisivo che sottolinea l’intenso lavoro di squadra dell’Udinese. Per il Bologna, invece, un bagno d’umiltà.