Come funzionano i play off Serie B: regolamento e date

PLAY OFF SERIE B / La Serie B è entrata nella fase calda. Mancano ormai poche giornate, poi avremo i play off Serie B e i verdetti delle promosse in A e chiaramente le retrocesse in Serie C. Al momento, in testa vola il Brescia con il Lecce secondo tallonato dal Palermo. Ma da qua all’11 maggio (ultima giornata della stagione regolare) il cammino è ancora lungo e la Serie B è tutta da vivere in esclusiva su DAZN.

Calendario Serie B

Dietro Pescara, Hellas Verona e Benevento hanno mollato la corsa ai primi due posti, ma non possono più permettersi errori da qua alla fine. Ecco il calendario di Serie B completo con le sfide che restano per decidere chi andrà direttamente in Serie A, la griglia play off, l’incrocio per i play out e le retrocesse in Serie C.


Quante squadre vanno in Serie B ?

In attesa di scoprire come funzionano i play off di Serie B e, soprattutto, di conoscere quali squadre saluteranno la cadetteria per volare nella massima serie, andiamo a vedere anche quante squadre retrocedono in Serie B prendendo il posto delle squadre promosse in A. Da regolamento, le retrocesse in B sono tre. E se Chievo e Frosinone sembrano già spacciate, il Bologna lotterà con Empoli, Udinese e almeno altre tre candidate per rimanere in A.

Quante squadre vanno in Serie B dalla serie inferiore, invece? La risposta è cinque! Dopo il caos ripescaggi di inizio anno, la Lega ha deciso di ampliare la Serie B 2019-2020 a 20 squadre (contro le 19 attuali). Dai tre gironi di Serie C saliranno così ben 5 squadre con Pordenone ed Entella già ben avvantaggiate nei propri raggruppamenti.

Play off Serie B: regolamento

Dalla Serie B attuale, salgono in A tre squadre: le prime due classificate nella stagione regolare mentre la terza sarà la vincente dei play off Serie B, che NON si disputano solo se tra la terza e la quarta ci sono più di 14 punti. In caso di arrivo in pari punti, verrà premiata la squadra seguendo in ordine i criteri: a) Punti conseguiti negli scontri diretti; b) Differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti; c) Differenza reti dell’intero campionato; d) Maggior numero di reti segnate nell’ intero campionato; e) Sorteggio.
I play off si disputano tra formazioni che chiudono la stagione regolare in una posizione tra la terza e l’ottava in classifica. Dapprima vi è un turno preliminare con questo schema:

  • 5a classificata contro 8a
  • 6a contro 7a

Queste sfide si affrontano in gara secca e in casa della meglio piazzata. Se perdura la parità ai supplementari, non ci saranno rigori ma passerà il turno direttamete la padrona di casa.

Le semifinali si giocheranno invece su andata e ritorno:

  • la terza classificata giocherà contro la vincente della prima eliminatoria (5a contro 8a);
  • la quarta sfiderà chi supererà il turno della 6a contro 7a.

In caso di parità nella doppia sfida passerà chi avrà segnato di più in trasferta e successivamente, in caso di ulteriore parità la meglio piazzata nella stagione regolare. Non sono dunque previsti i tempi supplementari.

La finale è l’unica partita nella quale potrebbero esserci i rigori se precedentemente vi sia stata parità nel punteggio e  nei seguenti criteri: a) stessi gol in trasferta nei play off; b) miglior posizionamento nella stagione regolare  e, soltanto a parità di classifica nella stagione regolare, si andrà ai rigori per decidere l’ultima promossa in Serie A.

Play off Serie B: date

Turno preliminare – Play off Serie B (gara unica):
Domenica 3 giugno 2018 – ore 18.30 (6a vs 7a)
Domenica 3 giugno 2018 – ore 21 (5a vs 8a)

Semifinali – Play off Serie B (andata e ritorno):
Mercoledì 6 giugno 2018 – ore 18.30 (6a o 7a vs 3a)
Mercoledì 6 giugno 2018 – ore 21 (5a o 8a vs 4a)
Domenica 10 giugno 2018 – ore 18.30 (4a vs 5a o 8a)
Domenica 10 giugno 2018 – ore 21 (3a vs 6a o 7a)

Finale – Play off Serie B (andata e ritorno):
Giovedì 13 giugno 2018 – ore 20.30
Sabato 16 giugno 2018 – ore 20.30 (gara da disputarsi in casa della squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato).

Serie B streaming: dove vederla

Per poter guardare tutti i match si dovrà essere abbonati alla piattaforma o poter usufruire del periodo di prova gratuito (che puoi attivare cliccando qui) di un mese qualora si tratti di un nuovo cliente. Al termine del periodo di prova, sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a 9,99€ al mese oppure disdire senza alcun costo. Segui live e in esclusiva la SERIE B su DAZN. Attiva subito il tuo mese gratis.

Calciomercato Serie B

Regna l’incertezza per la sessione estiva: la UEFA vorrebbe coordinare il movimento dando delle date fisse per tutti i campionati ma non vi è ancora nulla di definitivo. Le indicazioni comunque vorrebbero la chiusura degli affari prima dell’inizio della stagione (al via il prossimo 24 agosto). Ufficiale soltanto la data d’apertura della sessione invernale: 6 gennaio.

Come funziona DAZN

DAZN richiede un abbonamento di 9.99 € al mese per accedere a tutti i contenuti offerti dalla piattaforma di Perform. Per creare un account basta inserire nome, cognome, l’indirizzo email e una password valida. Si potranno seguire vari sport, dal mondiale di Rally  fino a tutto il calcio, Darts, NFL, NHL e molto altro ancora. Prima di sottoscrivere l’abbonamento è, comunque, possibile usufruire di un mese di prova GRATIS cliccando qui.

È giunto il momento di accomodarsi sul divano e godersi tutto il finale di stagione di Serie B.
Parole Chiave