Punto NHL – Gerarchie immutate, ma che cuore a Dallas!

Ritorna l’NHL, il grande hockey nordamericano su LoSport24.com, con le 54 partite giocate in settimana (10 concluse all’overtime e 3 agli shutout) che hanno generato un totale di ben 375 gol.

Non è cambiato molto nelle graduatorie rispetto a sette giorni fa: a parte l’ormai consolidato dominio dei Lightning all’Est (dove i Capitals con una settimana orribile vengono raggiunti al secondo posto dai Blue Jackets e alle loro spalle il gruppo che aspira alla zona playoff si sta compattando), anche all’Ovest la lega non cambia padrone: sono sempre i Flames a guidare la classifica, seguiti dal quartetto Sharks/Jets/Predators/Golden Knights nello spazio di 3 punti e poi il vuoto (10 punti di vantaggio sulla coppia Stars/Avalanche appaiata al sesto posto).

Cenni di ripresa per i Flyers (3 vittorie nelle ultime 4) che registrano il 500mo assist in NHL per Giroux e la prima tripletta (hat trick) di Couturier nell’incontro casalingo con i Bruins terminato 4-3. Stesso record nelle ultime 4 anche per i Senators, sconfitti solo dagli Sharks sul ghiaccio di San Jose (1-4) ma capaci di superare senza troppi affanni Ducks (2-1 OT), Kings (4-1) ed Avalanche (5-2). Da evidenziare anche la millesima presenza del veterano attaccante Joe Thornton in maglia Sharks, celebrata sul ghiaccio amico con un gol nella partita vinta dai suoi per 5-2 con i Penguins.

In entrambe le Conference di NHL non ci sono stati cambiamenti nemmeno nella parte bassa della classifica, con Senators (Est) e Kings (Ovest) che ancora annaspano e non riescono a lasciare il ruolo di fanalini di coda: forse solo una questione di tempo visto il percorso fin qui disastroso di Devils, Red Wings, Panthers, Flyers e Blackhawks.

Gli Sharks interrompono la serie di vittorie consecutive dopo 7 incontri, fermati a Glendale dai Coyotes e dalla buona gara del backup goalie Aaron Dell (35 parate). Arizona bestia nera degli Squali, considerato che nelle 22 gare disputate da inizio dicembre ad oggi le uniche due sconfitte (16-4-2) sono arrivate proprio per mano dei Coyotes.

Bella la piccola impresa dei Sabres che dopo 3 sconfitte consecutive (Hurricanes, Lightning ed Oilers) con 16 gol al passivo riescono a spuntarla a Calgary con i Flames grazie al game winner di Jack Eichel nell’overtime. Rimanendo all’Est abbiamo già accennato alla settimana terribile dei Capitals campioni in carica: dopo la vittoria di Boston (4-2 con i Bruins) Ovechkin e soci perdono in casa all’overtime lo scontro diretto con i Blue Jackets e la sfida con i Blues (4-1), mentre in trasferta vengono asfaltati dai redivivi Predators (2-7).

Le trattative principali sono quelle che hanno permesso al difensore Michael De Zotto di approdare ai Ducks, attivissimi sul mercato in settimana, che hanno invece spedito l’ala sinistra Pontus Aberg in Minnesota (Wild) ed il centro Andrew Cogliano agli Stars. Per De Zotto i Canucks hanno ricevuto in cambio il difensore Luke Schenn e una settima scelta al Draft 2020, mentre per gli altri due trade i Ducks hanno ingaggiato il centro Justin Kloos dai Wild ed il centro Devin Shore dagli Stars. Il quarto scambio della settimana in casa Ducks è quello avvenuto con i Penguins e si tratta di due attaccanti: ad Anaheim arriva Derek Grant mentre a Pittsburgh si accasa Joseph Blandisi. L’attivismo dei Ducks sul mercato deriva dal momento negativo della franchigia di Anaheim, che ha appena stabilito un nuovo personale record negativo di 12 sconfitte consecutive: per il momento non è comunque in discussione coach Randy Carlyle.

Il cattivone della settimana è senza dubbio l’attaccante Paul Byron dei Canadiens, sospeso per tre gare dopo la carica di martedì 15 su Weegar, difensore dei Panthers: quasi 19 mila dollari l’ammenda che andrà a rifocillare il Players’ Emergency Assistance Fund.

Il gesto più bello del periodo appartiene invece ai Dallas Stars che hanno organizzato un evento speciale per un piccolo fan, Anderson McDuffie, che a soli 10 anni ha già dovuto affrontare due interventi al cuore: la franchigia texana ha organizzato una partita con l’intera squadra che ha affrontato il team del giovane tifoso (EKG), concedendo persino l’arrivo del bus scortato dalla Polizia, le interviste post partita ed una presentazione dell’incontro sui social come fosse una partita vera.

Nel frattempo si avvicina il weekend dell’All Star Game 2019 e la lega ha comunicato i roster che si affronteranno il 25 ed il 26 gennaio sul ghiaccio di San Jose, di cui parleremo nel Punto NHL della prossima settimana, scongiurando eventuali defezioni causa infortuni.

+++ IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI EVENTI SPORTIVI 2019: CLICCA QUI +++

NHL: RISULTATI DELLA SETTIMANA

Mercoledì 9 Gennaio
Predators @ Blackhawks 4-3 OT
Avalanche @ Flames 3-5
Senators @ Ducks 2-1 OT

Giovedì 10 Gennaio
Capitals @ Bruins 4-2
Maple Leafs @ Devils 4-2
Islanders @ Rangers 4-3
Stars @ Flyers 1-2
Predators @ Blue Jackets 3-4 OT
Hurricanes @ Lightning 1-3
Canadiens @ Blues 1-4
Jets @ Wild 2-3
Panthers @ Oilers 3-4 SO
Coyotes @ Canucks 4-3 OT
Sharks @ Golden Knights 3-2
Senators @ Kings 4-1

Venerdì 11 Gennaio
Sabres @ Hurricanes 3-4
Red Wings @ Jets 2-4
Panthers @ Flames 3-4
Penguins @ Ducks 7-4

Sabato 12 Gennaio
Flyers @ Devils 2-3
Rangers @ Islanders 2-1
Lightning @ Sabres 5-3
Bruins @ Maple Leafs 3-2
Avalanche @ Canadiens 0-3
Blue Jackets @ Capitals 2-1 OT
Red Wings @ Wild 5-2
Golden Knights @ Blackhawks 4-3 OT
Blues @ Stars 3-1
Senators @ Sharks 1-4
Coyotes @ Oilers 3-2
Penguins @ Kings 2-5

Domenica 13 Gennaio
Predators @ Hurricanes 3-6
Ducks @ Jets 3-4 OT
Rangers @ Blue Jackets 5-7
Panthers @ Canucks 1-5
Lightning @ Islanders 1-5
Coyotes @ Flames 1-7

Lunedì 14 Gennaio
Avalanche @ Maple Leafs 6-3
Blackhawks @ Devils 5-8
Wild @ Flyers 4-7
Blues @ Capitals 4-1
Canadiens @ Bruins 3-2 OT
Sabres @ Oilers 2-7

Martedì 15 Gennaio
Blues @ Islanders 1-2 OT
Hurricanes @ Rangers 2-6
Devils @ Blue Jackets 1-4
Panthers @ Canadiens 1-5
Ducks @ Red Wings 1-3
Capitals @ Predators 2-7
Kings @ Wild 2-3 SO
Golden Knights @ Jets 1-4
Lightning @ Stars 2-0
Penguins @ Sharks 2-5

Mercoledì 16 Gennaio
Avalanche @ Senators 2-5
Bruins @ Flyers 3-4
Sabres @ Flames 4-3 OT
Oilers @ Canucks 3-2 SO
Sharks @ Coyotes 3-6

CLASSIFICHE NHL

Eastern Conference: Lightning (74), Blue Jackets/Capitals (59), Maple Leafs (58), Bruins/Canadiens (57), Islanders/Penguins (56), Sabres (54), Hurricanes (49), Rangers (45), Devils/Red Wings (43), Panthers/Flyers (42), Senators (41)

Western Conference: Flames (65), Sharks (63), Jets (62), Predators/Golden Knights (60), Stars/Avalanche (50), Wild/Oilers (49), Canucks (48), Ducks (47), Blues/Coyotes (45), Blackhawks (41), Kings (40)

Parole Chiave