Calciomercato 2019, che intrecci per gli attaccanti: tra obiettivi di mercato e suggestioni, ecco l’estate delle punte

CALCIOMERCATO 2019 TRA INTRECCI E SUGGESTIONI/ L’estate 2019 sembra davvero bollente, e non solo per le temperature altissime, ma anche per il calciomercato che entra nel vivo con trattative in corso, sogni di mercato e semplici suggestioni che portano i tifosi a sperare in una rosa, della propria squadra del cuore, sempre migliore. Ma tra tante trattative, sono proprio gli attaccanti a fare da protagonisti e a scaldare ancora di più gli animi degli appassionati di calcio. Scopriamo, quindi, i nomi più caldi di questa sessione di mercato, che si sta dimostrando sempre più accesa!

Calciomercato 2019: le bollenti suggestioni di Cavani e Neymar

Tanti i sogni di mercato dell’estate, tante le suggestioni che fanno sognare e sperare i tifosi di tutto il mondo. Ultimo di questi “sogni di mercato” è stato Edinson Cavani. L’attuale attaccante del Paris Saint Germain era stato accostato all’Inter negli ultimi giorni, in un’operazione che lo avrebbe potuto riaffacciare all’Italia dopo l’esperienza davvero felice a Napoli, ma come è stato riportato in esclusiva dalla redazione di Passioneinter, l’uruguagio ha smentito qualsiasi voce di mercato, preferendo rimanere a Parigi e sognare un trofeo tanto prestigioso quanto mai conquistato dal centravanti sudamericano: la Champions League. Ecco le dichiarazioni rilasciate in seguito:

“Del mio futuro – spiega l’uruguaiano – ho già parlato la scorsa stagione. Ho promesso, non solo ai tifosi, ma anche a me, che sarei rimasto qui fino alla fine del contratto. Vedremo poi se il calcio mi farà rimanere qui. La mia decisione potrebbe essere quella di tornare a casa, in Uruguay. Ma mi sono ripromesso di concludere questo contratto. Questa è una certezza. Dopodiché, non dipende soltanto da me, bisogna tenere conto della volontà del club e dei tifosi”.

Nulla da fare, quindi, per il popolo nerazzurro. Ma la sessione estiva di calciomercato non è ancora terminata e i colpi sicuramente non mancheranno.

Ma non solo Cavani…

Edinson Cavani non è però l’unica suggestione di mercato. Infatti Neymar, il noto fuoriclasse del PSG, potrebbe lasciare il club in questa sessione di mercato. Quale destinazione? Si parla di un clamoroso ritorno al Barcellona. Il talentuoso brasiliano ha infatti rifiutato di incontrare in Cina il ds Leonardo, che avrebbe cercato di mediare con il giocatore, senza ottenere risultati però, anche se adesso il Psg sembra essersi stancato del brasiliano. Ed è proprio per questo motivo che Neymar spera che la sua dirigenza possa cominciare a trattare con il Barcellona. C’è fiducia, dunque, per raggiungere l’accordo con i francesi, magari offrendo come contropartita alcuni giocatori. Però, attenzione, le carte in tavola potrebbero presto rimescolarsi. Infatti anche il Real Madrid sarebbe interessato all’attaccante della nazionale brasiliana, con Florentino Perez pronto ad offrire addirittura il cartellino di Luka Modric. Potrebbe, a questo punto, diventare presto un Clasico di mercato?

Calciomercato 2019: tutti gli obiettivi di mercato

Suggestioni, come abbiamo detto, ma soprattutto tanti obiettivi di mercato per i club europei, in un calciomercato che, soprattutto per gli attaccanti, entra nel vivo. Andiamo a scoprire adesso i nomi più caldi dell’estate.

LEGGI ANCHE: RADJA NAINGGOLAN E’ UN NUOVO GIOCATORE DEL CAGLIARI

Mauro Icardi

Quello di Mauro Icardi è senza dubbio uno dei nomi più caldi dell’estate. L’argentino ex capitano dell’Inter non sembra molto sicuro del suo futuro, ma su di lui esiste l’interesse di Napoli e Juventus. L’Inter al momento non ha la minima intenzione di abbassare le pretese economiche e, quindi, di scendere sotto ai 70 milioni richiesti a tutte le contenders del sudamericano. Però il tempo stringe. chi si assicurerà le prestazioni del calciatore nerazzurro per la prossima stagione?

Paulo Dybala

Per quanto riguarda Paulo Dybala, fino a questo momento non era mai stata sfiorata l’idea di mettere in vendita il talento argentino. Almeno fino a quando, dalle parti di Torino, non si sono decisi, un pò a sorpresa, di inserirsi nella trattativa per Romelu Lukaku, centravanti belga in forze al Manchester United. Per ora l’argentino non sembra convinto di lasciare l’Italia e ormai mancano solo 3 giorni alla chiusura del calciomercato in Inghilterra. Come andrà a finire?

Edin Dzeko

Altro nome che scotta, quello di Edin Dzeko, centravanti appartenente alla Roma e che ha su di sè gli occhi puntati dell’Inter. La Roma, però, non sembra intenzionata a cedere il bosniaco così facilmente ai rivali nerazzurri. I giallorossi, infatti, vorrebbero almeno 20 milioni di euro per l’attaccante, che i nerazzurri non sembrano intenzionati a spendere. Marotta e Ausilio restano vigili…

Gonzalo Higuain

Un’altra estate in bilico per Gonzalo Higuain, che dopo le deludenti prestazioni con Milan e Chelsea, si trova in bilico e a dover attendere quali decisioni per lui prenderà la Juventus. Ipotesi Roma? E’ possibile, ma tutto (o quasi) sta nella cessione di Edin Dzeko da parte del club allenato da Paulo Fonseca

Romelu Lukaku

L’uomo dell’estate è sicuramente lui, Romelu Lukaku. L’attaccante belga sembrava destinato a vestire nerazzurro già da questa estate, ma l’inserimento della Juventus potrebbe aver nuovamente mischiato le carte in tavola, anche se i tempi non sono dalla parte delle due società italiane. Chi la spunterà?

Arkadiusz Milik

In casa Napoli, intanto, si ragiona sull’attacco. Alcuni dubbi attanagliano Carlo Ancelotti per quanto riguarda Arkadiusz Milik. L’allenatore dei partenopei, infatti, non sembra più così convinto del polacco, che è tentato dal Betis Siviglia. E, se dinanzi alla corte azzurra arrivasse Mauro Icardi, probabilmente si scioglierebbero tutti i nodi.

Calciomercato 2019: è guerra totale fra Inter e Juve per Lukaku! E sull’intreccio di mercato…

Abbiamo parlato delle possibili partenze e arrivi di Mauro Icardi, Paulo Dybala e Romelu Lukaku, ma non della guerra sportiva ed economica che si sta clamorosamente creando tra Inter e Juventus. L’inserimento da parte dei bianconeri nella trattativa per il centravanti belga, infatti, sembrava solo una manovra volta a infastidire i nerazzurri, ma l’offerta dei campioni d’Italia – Dybala più soldi – si pensava che avesse convinto il Manchester United. Così infatti era, ma a quanto pare lo juventino non sembra intenzionato ad accettare un trasferimento in Inghilterra. Attenzione però, perché adesso i rivali dell’Inter non soltanto sono ancora su Lukaku, ma se dovesse saltare la trattativa fra i Red Devils e i bianconeri, i nerazzurri potrebbero rifarsi sotto in uno scambio tutto argentino fra Paulo Dybala e Mauro Icardi, dato che alla vecchia signora serve per forza una punta. Lo scontro di mercato, tanto acceso quanto appena cominciato, come andrà a finire?