CAGLIARI – Parla il d.s Carta: “Tutto vero su Godin. Sul resto vi dico che…”

Durante la presentazione di Razvan Marin ha parlato anche il d.s Carta, ovviamente sul mercato. Si parte con il caso più caldo, quello legato a Diego Godin: “E’ un giocatore non ha bisogno di presentazioni. C’è stato un approccio con l’Inter e l’agente. Godin ha manifestato gradimento per la destinazione. E’ un campione, che ha vinto tanto, un leader, però questo vuol dire che la trattativa non sarà facile. Siamo alla fase embrionale e se ci sarà una possibilità ci proveremo”

Su Joao Pedro: “Ha dimostrato tanto lo scorso campionato. Nessuna offerta per lui. Penso sia all’apice della sua carriera. Se non arriveranno offerte non mi strapperò i capelli. Sulle uscite dipende dalle esigenze degli altri club, dalle loro richieste e dalle loro offerte.”

Sul terzino sinistro: “Eravamo vicino a Czyborra, avevamo chiuso sia con lui che con la squadra e la sua positività con il Covid19 ha rallentato tutti. Nel frattempo si è inserito un’altro club e il giocatore ha quindi tentennato. Un giocatore deve venire a Cagliari non solo per soldi, ma anche per ambizione e volontà. Quindi abbiamo deciso di tirarci fuori nonostante sia un giocatore di spessore. Stiamo alla finestra, restiamo in attesa.”

Su Farias: “Attendiamo sviluppi, potrebbe essere in uscita ma c’è anche la possibilità che rimanga. Ha tante richieste, forse quello che ne ha di più. Non è in gruppo perché al momento non ha la giusta condizione fisica. Valuteremo il suo futuro insieme al suo agente giorno dopo giorno”

Su Lovumbo: “Siamo molto avanti con la trattativa di Lovumbo, è giovane e vogliamo inserirlo nell’organico. Dovremo essere bravi a portarlo da noi ma soprattutto se arriverà bisognerà inserirlo gradualmente, a livello tattico, perché qui tutto è diverso. Ha tantissimo talento ma dovremo essere bravi ad aspettarlo ed appoggiarlo.”