WRC, Rally d’Italia 2019: date e dove vederlo in streaming. Calendario completo

RALLY D’ITALIA 2019 WRC /  Due settimane dopo il Rally del Portogallo, il WRC arriva ad una delle tappe più attese della stagione: il Rally d’Italia 2019. Riparte subito, quindi, la caccia al trono del campione del mondo in carica, Sébastien Ogier, con Ott Tanak (2°) a solamente due punti e Thierry Neuville (3°) a 10 lunghezze. Sarà un fine settimana, come sempre, infuocato nella splendida terra di Sardegna.

Segui il RALLY D’ITALIA 2019 in Diretta streaming su DAZN

WRC, Rally d’Italia 2019: le date

Il Rally d’Italia, che per il sesto anno consecutivo si correrà in Sardegna nella località di Alghero, verrà disputato da giovedì 13 a domenica 16 giugno 2019. Ecco il programma completo:

Giovedì 13 giugno: (GUARDA QUI GRATIS)

Shakedown alle ore 09:00 – 3,92 km

Prova speciale 1 alle ore 17:00 – 2 km

Venerdì 14 giugno: (GUARDA QUI GRATIS)

Prova speciale 2 alle ore 08:03 – 22,25 km

Prova speciale 3 alle ore 09:20 – 14,72 km

Prova speciale 4 alle ore 10:09 – 14,14 km

Prova speciale 5 alle ore 11:18 – 10,99 km

Prova speciale 6 alle ore 14:42 – 22,25 km

Prova speciale 7 alle ore 15:59 – 14,72 km

Prova speciale 8 alle ore 16:48 – 14,14 km

Prova speciale 9 alle ore 17:58 – 10,99 km

Sabato 15 giugno: (GUARDA QUI GRATIS)

Prova speciale 10 alle ore 08:08 – 14,97 km

Prova speciale 11 alle ore 09:11 – 28,21 km

Prova speciale 12 alle ore 10:03 – 28,03 km

Prova speciale 13 alle ore 16:08 – 14,97 km

Prova speciale 14 alle ore 17:11 – 28,21 km

Prova speciale 15 alle ore 18:03 – 28,03 km

Domenica 16 giugno: (GUARDA QUI GRATIS)

Prova speciale 16 alle ore 08:15 – 14,06 km

Prova speciale 17 alle ore 09:08 – 6,89

Prova speciale 18 alle ore 11:15 – 14,06 km

Prova speciale 19 alle ore 12:18 – 6, 89 km

WRC, Rally d’Italia 2019: la mappa

Il Rally d’Italia, che verrà disputato in Sardegna, avrà un percorso composto da 19 prove speciali, nella quale i campioni del WRC percorreranno ben 313,04 km. Per il sesto anno consecutivo è stata confermata la location di Alghero, nella quale sala stampa, direzione di gara e quartiere generale della manifestazione saranno ospitati anche stavolta nella prestigiosa location di Lu Qualté.

Giovedì 13 giugno alle ore 9 i piloti affronteranno lo shakedown di Olmedo (3,84 km), in versione inedita con la partenza che avverrà nella spettacolare miniera di bauxite. Sabato 15 giugno è invece in programma la tappa più lunga dell’intera corsa, composta da sei speciali e addirittura 144,98 km da percorrere. Infine, domenica 16 giugno saranno 42,04 i km da percorrere. Sarà davvero una prova importante questa, perché verrà trasmessa in diretta televisiva in tutto il mondo.

WRC, Rally d’Italia 2019: diretta streaming e dove vederlo in tv

Il Rally d’Italia 2019 sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma di DAZN, disponibile per i tantissimi dispositivi compatibili. Potete usufruire del periodo di prova GRATIS cliccando qui, oppure sottoscrivere l’abbonamento a 9,99€ al mese con cui accedere a tutti i contenuti della piattaforma. In alternativa, sarà possibile usufruire del servizio in streaming di Red Bull TV e del canale ufficiale a pagamento del campionato WRC + All Live. Segui live e in esclusiva il RALLY SARDEGNA 2019 su DAZN. Attiva subito il tuo mese gratis.

Come funziona DAZN: abbonamento gratis

DAZN, servizio sportivo appartenente al gruppo britannico Perform, richiede un abbonamento di 9.99 € al mese. Creare un account è davvero semplice: basta aggiungere il proprio nome, il proprio cognome, l’indirizzo email e una password a propria scelta. Successivamente, basterà impostare un metodo di pagamento. Il servizio britannico permette però di usufruire di una prova gratuita di ben 30 giorni: in questo modo, si potranno seguire tutti gli eventi sportivi che si preferiscono, da alcune partite della Serie A a tutta la  Serie B, senza dimenticare la Liga spagnola e, ovviamente, il mondiale di Rally (WRC) senza alcun tipo di pagamento e con l’opportunità di disdire in qualsiasi momento si voglia.

GUARDA QUI IL CALENDARIO COMPLETO WRC 2019