Preliminari Champions League 2019/20: i risultati del 2° turno

Sono terminate ieri le partite del 2° turno dei preliminari di Champions League 2019/20. A qualificarsi sono Apoel, Olympiacos, Dinamo Zagabria e Celtic, mentre a Cluj e Ferencvaros basta un pari per il passaggio del turno.  PSV out ma il Basilea passa al turno successivo.

In questo turno la sorpresa è l’eliminazione del Psv Eindhoven di Mark van Bommel che dice addio alla Champions League. In Svizzera finisce 2-1 per i padroni di casa, che così ribaltano il 3-2 dell’Olanda: ironia del destino è proprio un olandese, van Wolfswinkel, a segnare il gol decisivo. Non sbaglia invece l’Olympiacos che si qualifica dopo il poker ai danni del Viktoria Plzen. Passa la Dinamo Zagabria grazie al 3-0, maturato nel quarto d’ora finale, mentre la squadra cipriota dell’Apoel viene trascinata da una tripletta di Pavlovic, autore di uno strepitoso gol di tacco. Tutto facile per il Celtic, che vince con  un netto 2-0 dopo il 5-0 in Scozia. Basta un pari al Cluij dopo 1-0 dell’andata, mentre va avanti anche il Ferencvaros che pareggia 1-1 con la Valletta: l’unico gol italiano della serata lo segna però un giocatore della squadra di Malta, Mario Fontanella, su rigore.

Ecco i risultati:

Apoel -Sutjeska 3-0

13′, 25′, 66′ Pavlovic

Maccabi Tel Aviv-Cluj 2-2

15′ Blackman, 19′ rig. Culio , 42′ Rondon , 48′ Cohen 

Nõmme Kalju-Celtic 0-2

10′ aut. Kulinits, 90′ Shved

Basilea-Psv Eindhoven 2-1

8′ Cumart , 23′ Bruma , 68′ Van Wolfswinkel

Dinamo Zagabria-Saburtalo 3-0

76’ Orsic, 88′ Petkovic, 94′ Olmo

Valletta-Ferencvaros 1-1

27′ rig. Fontanella, 59’ Nguen 

Olympiacos-Viktoria Plzen 4-0

51′ Guilherme, 70′ Guerrero, 73′ aut. Reznik, 82′ Semedo

 

Parole Chiave