Mondiale Under 20, si parte: calendario, partite dell’Italia e stelle da tener d’occhio

MONDIALE UNDER 20 / Mancano pochissimi giorni al via della 22esima edizione del Mondiale Under 20 che, a partire dal 23 maggio, si disputerà in Polonia. Presente la nostra Nazionale Italiana, con gli Azzurrini allenati dal commissario tecnico Paolo Nicolato. Dopo il ritiro svolto presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia dal 13 al 16 maggio, domenica 19 la rosa al gran completo partirà alla volta della Polonia per affrontare una competizione attesissima da parecchi mesi.

Tutte le info sulla Copa America 2019

Mondiale Under 20: dove si gioca

Per la 22esima edizione del Mondiale Under 20, come accennato in fase di introduzione, è stata scelta la Polonia come nazione ospitante dell’ambita competizione giovanile. Un torneo che va in scena con cadenza biennale e che, nell’ultima occasione, si giocò nel 2017 in Corea del Sud e venne vinto dall’Inghilterra arrivata in finale contro il Venezuela, con la nostra Italia al terzo posto.

Mondiale Under 20: calendario e date

A seguire, vi proponiamo calendario e date al completo del Mondiale Under 20 polacco con tutti i match della fase a gironi che prenderanno il via il 23 maggio e si concluderanno il 31. A partire dal 2 giugno avranno inizio, invece, le fasi ad eliminazione diretta, con gli ottavi che si concluderanno il 4. Il 7 e l’8 spazio ai quarti, mentre le semifinali si disputeranno l’11. Il 14 sarà tempo di finale per il terzo e quarto posto, mentre la finalissima andrà in scena il 15 giugno allo Stadio Widzewa.

Giovedì 23 maggio:

Messico-Italia (ore 18.00 a Gdynia)

Tahiti-Senegal (ore 18.00 a Lublino)

Polonia-Colombia (ore 20.30 a Lodz)

Giappone-Ecuador (ore 20.30 a Bydgoszcz)

Venerdì 24 maggio:

Honduras-Nuova Zelanda (ore 18.00 a Lublino)

Qatar-Nigeria (ore 18.00 a Tychy)

Uruguay-Norvegia (ore 20.30 a Lodz)

Ucraina-Stati Uniti (ore 20.30 a Bielsko-Biala)

Sabato 25 maggio:

Portogallo-Corea del Sud (ore 15.30 a Bielsko-Biala)

Panama-Mali (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Francia-Arabia Saudita (ore 18.00 a Gdynia)

Argentina-Sudafrica (ore 20.30 a Tychy)

Domenica 26 maggio:

Messico-Giappone (ore 15.30 a Gdynia)

Ecuador-Italia (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Senegal-Colombia (ore 18.00 a Lublino)

Polonia-Tahiti (ore 20.30 a Lodz)

Lunedì 27 maggio:

Qatar-Ucraina (ore 18.00 a Tychy)

Honduras-Uruguay (ore 18.00 a Lublino)

Norvegia-Nuova Zelanda (ore 20.30 a Lodz)

Stati Uniti-Nigeria (ore 20.30 a Bielsko-Biala)

Martedì 28 maggio:

Portogallo-Argentina (ore 18.00 a Bielsko-Biala)

Panama-Francia (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Arabia Saudita-Mali (ore 20.30 a Gdynia)

Sudafrica-Corea del Sud (ore 20.30 a Tychy)

Mercoledì 29 maggio:

Italia-Giappone (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Ecuador-Messico (ore 18.00 a Gdynia)

Colombia-Tahiti (ore 20.30 a Lublino)

Senegal-Polonia (ore 20.30 a Lodz)

Giovedì 30 maggio:

Nuova Zelanda-Uruguay (ore 18.00 a Lodz)

Norvegia-Honduras (ore 18.00 a Lublino)

Nigeria-Ucraina (ore 20.30 a Bielsko-Biala)

Stati Uniti-Qatar (ore 20.30 a Tychy)

Venerdì 31 maggio:

Mali-Francia (ore 18.00 a Gdynia)

Arabia Saudita-Panama (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Corea del Sud-Argentina (ore 20.30 a Tychy)

Sudafrica-Portogallo (ore 20.30 a Bielsko-Biala)

Mondiale Under 20: gironi

Girone non semplice per l’Italia U20 di Nicolato, che se la dovrà vedere nel gruppo B contro Messico, Giappone ed Ecuador. Questo il tabellone completo:

Girone A: Polonia, Colombia, Tahiti, Senegal

Girone B: Messico, Italia, Giappone, Ecuador

Girone C: Honduras, Nuova Zelanda, Uruguay, Norvegia

Girone D: Qatar, Nigeria, Ucraina, Stati Uniti

Girone E: Panama, Mali, Francia, Arabia Saudita

Girone F: Portogallo, Corea del Sud, Argentina, Sudafrica

Mondiale Under 20: le partite dell’Italia

La Nazionale Italiana Under 20 sarà protagonista della giornata d’esordio, quanto il 23 maggio alle ore 18.00 affronterà il Messico. Le seguenti partite, invece, verranno disputate contro Ecuador e Giappone rispettivamente il 26 e 29 maggio.

Giovedì 23 maggio: Messico-Italia (ore 18.00 a Gdynia)

Domenica 26 maggio: Ecuador-Italia (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Mercoledì 29 maggio: Italia-Giappone (ore 18.00 a Bydgoszcz)

Mondiale Under 20: convocati Italia

Tra i convocati inseriti nell’elenco dei 21 calciatori convocati dal ct Paolo Nicolato per il Mondiale U20 in Polonia, non solo giovani prospetti ma anche calciatori già noti alla Serie A, come Andrea Pinamonti del Frosinone e Luca Pellegrini del Cagliari, rispettivamente in prestito da Inter e Roma. E, a proposito di volti noti, vi sarà anche l’ex nerazzurro Salvatore Esposito, nonché fratello maggiore di Sebastiano attualmente impegnato nell’Europeo con la Nazionale U17.

Portieri: Alessandro Plizzari (Milan), Marco Carnesecchi (Atalanta), Leonardo Loria (Juventus);

Difensori: Luca Pellegrini (Cagliari), Alessandro Buongiorno (Carpi), Alessandro Tripaldelli (Crotone), Luca Ranieri (Foggia), Matteo Gabbia (Lucchese), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Pescara), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Ravenna), Davide Frattesi (Ascoli), Domenico Roberto Alberico (Hoffenheim), Andrea Colpani (Atalanta);

Attaccanti: Gabriele Gori (Livorno), Marco Olivieri (Juventus), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Andrea Pinamonti (Frosinone), Christian Capone (Pescara).

Mondiale Under 20: diretta streaming e tv, dove vederlo

Morite già dalla voglia di vedere i migliori talenti in circolazione, ma non sapete dove vedere il Mondiale U20? Nessun problema, perché tutte le partite delle 24 nazionali presenti 22esima edizione della FIFA U-20 World Cup verranno trasmesse in diretta su Sky, grazie ad un accordo stipulato con la FIFA.

Mondiale Under 20: migliori giocatori

Per quanto riguarda i migliori giocatori da tenere particolarmente d’occhio in vista del prossimo Mondiale Under 20 polacco, vi anticipiamo quelle che potrebbero essere le vere rivelazioni di questa competizione. Oltre ai già noti Luca Pellegrini ed Andrea Pinamonti, vi segnaliamo:
– Francisco Trincao (Portogallo)
– Nicolás Schiappacasse (Uruguay)
– Gianluca Scamacca (Italia)
– Davide Frattesi (Italia)
– Konrad De La Fuente (Stati Uniti)
– Gedson Fernandes (Portogallo)

Parole Chiave