Che fine ha fatto Edu Vargas: dove gioca adesso l’ex Napoli, dalla tripletta in Europa all’oblio

EDU VARGAS DOVE GIOCA ADESSO / Eduardo Vargas è sicuramente uno dei calciatori che va inserito nell’elenco delle grandi promesse non rispettate. Le spiccate caratteristiche offensive della punta cilena, convinsero il Napoli nel gennaio del 2013, a puntare su di lui per la cifra di 13,5 milioni. Purtroppo però, per i tifosi azzurri, le aspettative non hanno rispettato le elevate premesse. Solo pochi acuti – tra cui una splendida tripletta in Europa League – ma poi nulla di fatto. Da salvare solo le grandi gioie con il Cile.

Edu Vargas: età e caratteristiche tecniche

Eduardo Vargas è nato a Renca in Cile, il 20 novembre 1989. È un attaccante centrale, che spesso ha ricoperto anche il ruolo di mezza punta, adattandosi – raramente – all’occorrenza sull’esterno. Le sue migliori qualità sono senza dubbio collegabili al fiuto del gol, ma soprattutto al notevole inserimento senza palla in area, al fine di trovare spazi letali per il gol. Da registrare anche una tecnica sopraffina, rimasta però inespressa. La discontinuità non gli ha permesso di unire con costanza e successo questi aspetti.

Edu Vargas, carriera e primi passi

Vargas inizia a farsi le ossa appena sedicenne con il Cobreloa dove, tra il 2006 ed il 2010, totalizza 15 presenza in prima squadra, siglando tre reti. L’Universidad de Chile decide di puntare su di lui ed in questo club sale in cattedra. Tante buone prestazioni e 30 reti in due anni, da aggiungere le convocazioni in Nazionale.

Edu Vargas al Napoli

Come anticipato, il Napoli lo monitora e decide di investirci per il dopo Lavezzi già a gennaio. Sembra un acquisto di assoluto livello, vista anche la prestigiosa concorrenza, ma purtroppo le cose non vanno bene. Solo tre gol in maglia azzurra all’Aik, in Europa League. Walter Mazzarri gli dà molte chance ma lui non le sfrutta. Inizia così a girare il mondo tra prestiti e cessioni: Gremio, Valencia, QPR, Hoffenheim: praticamente gioca in quasi tutti i principali campionati europei senza mai trovare continuità. Nel mezzo vanno ricordati i numerosi gol con il Cile, con cui vince due volte Copà America e ne diventa anche miglior marcatore della nazionale. La sua doppietta alla Spagna al Mondiale nel 2014, è notevole.

Dove gioca adesso Edu Vargas

Dal 2017 gioca nel Tigres UANL, nel campionato messicano. Sicuramente scenari di molto inferiori alle aspettative di inizio carriera. Punto di riferimento in nazionale, senza mai trovare l’acuto definitivo in un club. Ha firmato attualmente 33 reti, totalizzando 114 presenze. Per i cileni, comunque, resta un idolo.

Parole Chiave