Il Real Madrid ha già speso 255 milioni

CALCIOMERCATO REAL MADRID / Il Real Madrid non ci sta. Terzo nella Liga, uscito malamente dalla Champions già agli ottavi per mano dell’Ajax e dalla semifinale di Coppa del Re dopo la debacle in casa contro gli odiati rivali del Barcellona, i blancos hanno deciso di reagire a modo loro: spendendo enormi cifre sul mercato, per voltare immediatamente pagina. Ad oggi, che il calciomercato ancora deve aprire ufficialmente i battenti, il club di Florentino Perez ha già speso ben 255 milioni in seguito al ritorno in panchina di Zinedine Zidane.

Calciomercato Real Madrid, Hazard l’ultimo Galactico

Partiamo dal colpo più clamoroso: Eden Hazard, prelevato dal Chelsea per ben 100 milioni di euro oltre ai circa 20 eventuali di bonus, il belga verrà presentato ufficialmente nei prossimi giorni. Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo della scorsa estate, è lui il primo colpo “galactico” per Florentino Perez. A suon di milioni è stato acquistato anche il gioiellino dell’Eintracht Francoforte, Luka Jovic, che andrà a Madrid per 60 milioni.

I 50 milioni pagati per Eder Militao dal Porto ed i 45 per Rodrygo dal Santos completano il quadro: all’8 giugno, il Real Madrid ha già speso 255 milioni. L’obiettivo è chiaro: tornare a fare la voce grossa, prima sul mercato e poi in campo.

Guarda la Liga in diretta streaming su DAZN. Attiva il mese di prova GRATIS qui

Calciomercato, da Hazard a Cristiano Ronaldo: i colpi più costosi della storia del Real Madrid

Quello di Eden Hazard non è che l’ultimo dei tanti colpi multimilionari fatti dal Real Madrid nella propria storia. Volendo stilare una classifica in tal senso, quello del belga è il secondo acquisto più caro di sempre (valori da Transfermarkt.it).

Al primo posto c’è Gareth Bale, con il quale la differenza non è che di un milione e che sicuramente può essere annullata o anche superata dai bonus concordati con il Chelsea al raggiungimento di determinati obiettivi. Solo terzo quindi Cristiano Ronaldo, che nel 2009 venne pagato 94 milioni. Appena sotto al podio si apposta proprio il tecnico attuale dei blancos, Zinedine Zidane, pagato 77,5 milioni nel 2001.

Ecco la classifica dei primi dieci posti:

Bale – 101 milioni

Hazard – 100 mln* (+20 milioni di bonus potenziali)

Cristiano Ronaldo – 94 mln

Zidane – 77,5 mln

James Rodriguez – 75 mln

Kakà – 67 mln

Jovic – 60 mln

Figo – 60 mln

Eder Militao – 50 mln

Rodrygo – 45 mln

Calciomercato Real Madrid, da Bale a Marcelo: chi può partire

Per tanti che arrivano, ce ne saranno altrettanti che partiranno. Non è un segreto che, nello spogliatoio dei blancos, attualmente non tiri una buona aria. E sono tanti i giocatori di primissimo livello che sono pronti a partire. Primo fra tutti il più pagato di sempre: Gareth Bale. Il gallese a Madrid sente di aver fatto il suo tempo e gradirebbe una nuova esperienza.

Da tempo al centro delle voci di mercato anche Marcelo e Marco Asensio. Il brasiliano è stato accostato a più riprese alla Juventus e non ha mai nascosto il suo gradimento per i bianconeri. Lo spagnolo invece è il nome nuovo per il mercato dell’Inter, il Real non accetterà sconti: per lui si parla di una valutazione che potrebbe superare i 70-80 milioni.

In una situazione così delicata, da Nacho Fernandez a Benzema, nessuno può dirsi certo del posto. Persino centrocampisti del calibro di Isco e Kroos si stanno guardando intorno e le big europee fiutano l’affare: quale momento migliore per prelevare giocatori di primissima fascia, se non quando il Real sembra disposto a cederli? Perché a Madrid, sarà rivoluzione vera, ed è già partita.

Guarda la Liga in diretta streaming su DAZN. Attiva il mese di prova GRATIS qui

Parole Chiave