Calcio, Serie A: Inter 1 – 0 Udinese, decide Sensi, ma che espulsione stupida di De Paul! Ecco i top e flop della partita

INTER BATTE UDINESE CON GOL DI SENSI ECCO TOP E FLOP Dopo 90 minuti davvero intensi, l’Inter di Antonio Conte batte l’Udinese 1 – 0 e porta a casa la 3° vittoria consecutiva di una stagione iniziata nel migliore dei modi per i nerazzurri. Tra l’assist di Diego Godin che serve l’uomo vittoria Stefano Sensi all’espulsione di Rodrigo De Paul, che partita è stata? riviviamola insieme!

Inter 1 – 0 Udinese: il resoconto della partita

L’Inter ha battuto l’Udinese 1 a 0, come abbiamo detto. Ma è stata una partita tutt’altro che semplice per gli uomini di Antonio Conte. I friulani, infatti, sono stati in grado di mettere in difficoltà i nerazzurri anche in inferiorità numerica, data dall’episodio che ha mostrato protagonista in negativo Rodrigo De Paul tra i bianconeri, rischiando di prendere gol in alcune occasioni, l’ultima con Kevin Lasagna nel secondo tempo. Nonostante questo e le caratteristiche tecniche dell’Udinese, squadra ben organizzata e estremamente fisica, l’Inter ha trovato comunque la via del gol partita al termine del primo tempo con Stefano Sensi, servito da un grande assist di Diego Godin. Trova spazio, finalmente, anche Alexis Sanchez, ultimo acquisto dell’ottima sessione estiva dell’Inter.

Inter 1 – 0 Udinese: non c’è due senza 3. L’Inter va in testa al campionato aspettando il Toro…

Altra vittoria, altri 3 punti preziosi per l’Inter e per Antonio Conte. Il tecnico leccese, giunto all’avventura nerazzurra sin da questa estate, ha ottenuto il massimo bottino possibile nelle prime 3 partite di questa stagione di Serie A, aspettando ovviamente Torino-Lecce. Ciò che però può lasciare con il sorriso in faccia l’ex allenatore di Juventus e Chelsea è la linea difensiva: solo una rete subita in 3 match, finora giocati, dalla retroguardia  nerazzurra. Insomma, un bel biglietto da visita per arrivare al debutto stagionale in Champions League contro lo Slavia Praga. E poi, sabato prossimo, affrontare nel migliore dei modi il derby di Milano, sempre molto atteso. Antonio c’è, dunque. L’Inter, sembra, pure.

Inter 1 – 0 Udinese: i top e flop

Top

Stefano Sensi 8: Arrivato con la possibilità di fare la riserva, Stefano Sensi è sempre più padrone del centrocampo dell’Inter. Domina infatti ogni parte del campo, è velenoso più di una volta davanti alla porta difesa da un ottimo Juan Musso. Sua è la rete che decide il match: inarrestabile.

Juan Musso 7: Fa di tutto per il suo Udinese, ma non basta. Lui, comunque, è super.

Stefan De Vrij 7: Una partita da leader. Stefan ferma chiunque sulla sua strada, l’Inter ne beneficia ogni giorno di più, in maniera ormai palese: muro.

Sebastien De Maio 6.5: Una partita piena di sostanza, la sua. Lukaku usufruisce del suo possente fisico, ma Sebastien non ne soffre nemmeno un pò.

Diego Godin 6.5: Nel primo match da titolare da nerazzurro, mostra tutte le sue doti migliori: carattere, personalità, talento e tanta volontà. Tutte queste caratteristiche unite alla profonda esperienza dell’uruguaiano, fanno la differenza.

Flop

Romelu Lukaku 5.5: Stasera rimane a secco e De Maio non gli dà scampo. Che non sia ancora al top della condizione fisica, comunque, è evidente.

Nicolò Barella 5: Lo stesso discorso fatto per Lukaku, lo facciamo anche a Nicolò. Dov’è finito il centrocampista visto a Cagliari?

Roberto Gagliardini 5: Entra nel secondo tempo, ma è difficile valutarlo positivamente. Oltretutto ha dato l’idea di rallentare la manovra della squadra.

Ken Sema 4.5: Giudicare la prova del bianconero positivamente, è davvero complicato. In una serata complicata, lui non migliora affatto la situazione.

Rodrigo De Paul 3: Nel primo tempo sembra dare man forte ai suoi, fino alla stupida espulsione che lo rende protagonista: inqualificabile.