MotoGP, GP Malesia 2019: vince Vinales, davanti a Marquez e Dovizioso! Ecco i top e flop della gara

GP MALESIA ECCO I TOP E FLOP E così Maverick Vinales vince il Gp della Malesia di MotoGP situato notoriamente a Sepang, davanti a Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Una gara che non ha tenuto alte le aspettative del sabato ma che, comunque, sin dalla partenza ha regalato sorprese davvero inaspettate: riviviamola insieme!

MotoGP, GP Malesia 2019: il resoconto della gara

Tre Yamaha in prima fila, Marquez 11°. Gli ingredienti per un monopolio “nerazzurro” ci sono tutti, in una ricetta che a Iwata potrebbero apprezzare in particolar modo: un sogno che, però, sin dalla partenza svanisce. Lo stesso Marquez parte benissimo e si trova, dopo nemmeno un giro percorso, già in zona podio. Quartararo e Morbidelli, nonostante una bella qualifica al sabato, dopo un solo giro si trovano decisamente indietro e porteranno a casa un piazzamento decisamente al di sotto delle aspettative. Lo stesso spagnolo della Honda, invece, si prenderà una seconda posizione davvero meritata; davanti a lui, però, un Vinales in versione ‘Top Gun’ , dopo la scivolata di Philipp Island, mostra a tutti gli appassionati della MotoGP e non solo che lui può battere Marc, eccome se può. In attesa della prossima stagione, nella quale è sicuramente atteso alla prova del 9, testa il campo, con una bella idea in testa, quasi blasfema per come vanno le cose negli ultimi anni: la corona iridata.

Ottime pure le gare di Andrea Dovizioso (3°), Valentino Rossi (4°) e Alex Rins (5°) che portano a casa piazzamenti più che positivi.

MotoGP, GP Malesia 2019: Marquez fa 395

Marc Marquez fa 395. Non basta un super Vinales, nè le resistenze della Ducati e di Andrea Dovizioso. E’ infatti dello spagnolo il record di punti di una singola stagione, con Jorge Lorenzo fermo quindi a 383. Una stagione speciale per il 93, ancora campione del mondo, ma soprattutto in un campionato vinto sulla costanza come punto di forza, oltre alla estrema velocità: mai peggio di secondo al traguardo. Insomma, in attesa di nuove sfide e rivalità, l’uomo da battere resta lui. Ma il rumore dei nemici continua a fare rumore, ancora di più, sempre di più. Però intanto si gode il momento e fa bene: è lui il numero uno.

MotoGP, GP Malesia 2019: i top e flop

Top

Maverick Vinales 10: Vince, stravince e straconvince. Maverick vola, Marquez un pò meno e la rivincita dell’Australia è presto fatta con una prestazione alla Jorge Lorenzo dei belli, bellissimi tempi. Ora, però, ci vuole costanza: martello.

Marc Marquez 9.5: Da 11° a 2°, si può. e Marc, guarda caso, lo fa sembrare pure facile. Ma battere oggi Vinales, era impossibile pure per uno che abita su Marte.

Andrea Dovizioso 7.5: L’italiano della Ducati è protagonista davvero di una bella gara, oltre a un più che piacevole duello con Valentino Rossi. Alla fine la vincerà lui, che va così a conquistare l’ennesimo podio nonostante una stagione, per Ducati, piena di alti e bassi.

Valentino Rossi 7.5: Finalmente una gara ad alti livelli per Valentino. L’italiano sfiora il podio che sfugge davvero di un niente. Comunque ritrovarlo a questi livelli, è sempre bello.

Alex Rins 7: Rins è veloce e infatti si ritrova presto a lottare per il podio con Dovizioso e Rossi. Alla fine, comunque, il quinto posto è più che positivo per lui e la Suzuki.

Flop

Franco Morbidelli 5.5: L’italiano della Yamaha fatica molto in gara e non riesce ad andare oltre il 6° posto. comunque sia, porta punti importanti a casa.

Fabio Quartararo 5.5: Per lui davvero un disastro, considerata la pole position di ieri: occasione sprecata.

Jack Miller 5: Come sempre l’australiano parte a razzo ma conclude sotto tono. Troppa aggressività?

Danilo Petrucci 4: Per Danilo, altra corsa complicata. Il pilota di inizio stagione, dov’è finito?

Jorge Lorenzo 3: Jorge Lorenzo fatica, ancora. E cosa peggiore, alla sua seconda gara sopra la Honda, Zarco prima della caduta stava facendo decisamente meglio: un tunnel senza fine.

Parole Chiave