PAGELLE MILAN-GENOA 1-3: rossoneri agghiaccianti, Bertolacci e Iago fanno festa

Ecco le pagelle e i voti assegnati dalla nostra redazione ai protagonisti del match infrasettimanale tra Milan e Genoa, valido per la 33°giornata di Serie A.


MILAN (4-3-3): Diego Lopez 7; Abate 5, Rami 5.5, Mexes 6, De Sciglio 5.5 (Destro s.v.); Van Ginkel 4.5, De Jong 5, Bonaventura 5.5; Honda 3 (Pazzini 5.5), Cerci 4, Menez 3.5 All.: Inzaghi 3.5

VOTO AL MILAN: 3.5 – Una squadra inguardabile. Il peggior Milan di sempre con ogni probabilità. Inzaghi ha le sue colpe ma questa squadra non potrebbe salvarla nemmeno un miracolo divino. Difesa molle, centrocampo forato a più riprese e attacco inesistente. Squadra da rifondare dalle basi, si salva solo Diego Lopez.

IL MIGLIORE: Diego Lopez 7 – Salva il risultato in più occasioni ma è la vittima di questa squadra inesistente. Costretto a lottare da solo ne esce a testa alta ma il Milan ne esce distrutto. Purtroppo per lui è arrivato nel Milan sbagliato, meriterebbe ben altri compagni.

IL PEGGIORE: Honda 3 – Semplicemente il nulla. Gioca circa un’ora ma non lascia nemmeno il segno degli scarpini sull’erba di San Siro. Perde giusto un paio di palloni e alla sua uscita dal campo è giustamente coperto di fischi. Inguardabile.


GENOA (3-4-3): Perin 6.5; Roncaglia 6, Burdisso 6, Izzo 6.5; Edenilson 6.5, Rincon 6.5, Bertolacci 7.5, Bergdich 6.5 (Lestienne 6); Iago 7, Niang 6.5 (Boriello s.v.), Tino Costa 6.5 (Kucka 6.5) All.: Gasperini 6.5

VOTO AL GENOA: 7 – I rossoblù arrivano a Milano e dominano in lungo e in largo. In difesa non ci sono problemi grazie anche al reparto offensivo imbarazzante dei rossoneri. In mezzo al campo padroneggia Bertolacci ben supportato dai compagni. Davanti Iago fa quello che vuole e rende la vita amara ad un Abate semplicemente inadeguato. Tutti in positivo per Gasperini.

IL MIGLIORE: Bertolacci 7.5 – Fa quello che vuole in mezzo al campo, il primo gol ne è la dimostrazione. L’uomo in più della serata, Conte dalla tribuna avrà certamente apprezzato anche se il livello del Milan è stato ampiamente sconcertante.

IL PEGGIORE: Burdisso 6 – Sbaglia qualcosina ad inizio match e rischia di mandare in porta Menez nei primi minuti. Non precisissimo ma stasera gli va bene, gli avversari hanno rasentato lo zero totale.


MILAN-GENOA 1-3

MARCATORI: 37’Bertolacci, 49’Niang, 66’Mexes, 93’Iago (P)

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Rami, Mexes, De Sciglio (81’Destro); Van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Honda (54’Pazzini), Cerci, Menez All.: Inzaghi

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, Izzo; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Bergdich (81’Lestienne); Iago, Niang (85’Boriello), Tino Costa (60’Kucka) All.: Gasperini

ARBITRO: Giacomelli

NOTE: –