Calcio, Europei 2020: ecco chi è qualificato e chi avrà una “seconda chance”

EUROPEI 2020 CHI E’ QUALIFICATO E CHI AVRA’ UNA SECONDA CHANCE Chi è già qualificato e chi, almeno per il momento, è rimandato. Con le qualificazioni per gli Europei di calcio 2020 che giungono al termine, andiamo a scoprire chi ha già conquistato sul campo il proprio biglietto e chi rimanderà la festa, o la delusione, a marzo di un 2020 che si prospetta più acceso che mai.

Calcio, Europei 2020: le squadre qualificate

Con due squadre per ogni girone, ecco chi si è già qualificato:

  • Gruppo A: passano Inghilterra (1°) e Repubblica Ceca (2°)
  • Gruppo B: passano Ucraina (1°) e Portogallo (2°)
  • Gruppo C: passano Germania (1°) e Olanda (2°)
  • Gruppo D: passano svizzera (1°) e Danimarca (2°)
  • Gruppo E: passano Croazia (1°) e Galles (2°)
  • Gruppo F: passano Spagna (1°) e Svezia (2°)
  • Gruppo G: passano Polonia (1°) e Austria (2°)
  • Gruppo H: passano Francia (1°) e Turchia (2°)
  • Gruppo I: passano Belgio (1°) e Russia (2°)
  • Gruppo J: passano Italia (1°) e Finlandia (2°)

Calcio, Europei 2020: chi va ai playoff

Tenendo conto anche dei precedenti risultati in Nations League, ecco chi potrà sfruttare un’altra opportunità di arrivare ad Euro 2020:

  • Lega A: Islanda
  • Lega B: Bosnia-Erzegovina
  • Lega C: Scozia, Norvegia, Serbia
  • Lega D: Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia

Altre nazionali potranno accedere agli spareggi, ma dovranno attendere un sorteggio che le collocherà nelle seguenti leghe:

  • Bulgaria (Lega A o C)
  • Israele (Lega A o C)
  • Romania (Lega A o C)
  • Irlanda del Nord (Lega A o B)
  • Irlanda (Lega A o B)
Parole Chiave