Preliminari Champions League: i risultati del terzo turno

L’Ajax rischia a Salonicco pareggia 2-2 con l’Apoel, Qarabag e Brugge vincono, mentre Stella rossa e Copenaghen fanno 1-1 come Dinamo Zagabria e Ferencvaros. 

Bella impresa in trasferta del Qarabag che porta a casa la vittoria con due gol nel secondo tempo, al 54’ grazie a una ripartenza concretizzata da Emreli e 69’ un colpo a porta vuota di Gueye ma 95’ i ciprioti trovano un gol con Merkis che li tiene aggrappati alla qualificazione. Rischia invece l’Ajax di Ten Hag perchè dopo il gol iniziale su punizione di Ziyech, subisce la rimonta dell’Apoel ma un gol di Huntelaar riapre la qualificazione che si deciderà nel match di ritorno in Olanda. Il Brugge ottiene un’importante vittoria casalinga battenti 1-0 la Dinamo Kiev con un calcio di rigore trasformato da Vanaken. Beffata la stella rossa sul finale che viene costretta all’1-1 dal Copenaghen: al 44’ il solito Pavkov porta in vantaggio i serbi, ma al 84’ Wind trasforma il rigore concesso dall’arbitro. Anche la Dinamo Zagabria non va oltre 1-1 contro gli ungheresi del Ferencvaros: vantaggio al 7’ dei padroni di casa con la prodezza di Olmo, pareggio di Siger al 60’ dopo una parata di Livakovic. 

RISULTATI : 

Apoel-Qarabag 1-2 

54’Emreli, 69’Gueye, 95’Merkis 

PAOK-Ajax 2-2 

10’Ziyech, 32’Akpom, 39’Matos, 57’Huntelaar 

Dinamo Zagabria-Ferencvaros 1-1

7’Dani Olmo, 60’Siger

Club Brugge-Dynamo Kiev 1-0

37’ rig. Vanaken 

Stella Rossa- Copenaghen 1-1 

45’ Pavkov, 84’ rig. Wind 

 

 

Parole Chiave