EuroLega Basket, l’Olimpia Milano si prepara a sfidare Khimki

L’EuroLega Basket è iniziata da poco e l’Olimpia Milano sta dando spettacolo in questa stagione. Nelle prime sette gare ha perso solo un match, quello contro il Bayern Monaco del 3 ottobre 2019. In quel match, Olimpia Milano ha perso per 78 a 64. E’ stato l’unico match perso dalla formazione di Ettore Messina poi solo vittorie nel percorso dell’EuroLega fino ad ora. 

Adesso, l’Olimpia Milano si prepara a sfidare Khimki in quel di Mosca. Un match che potrebbe dare una grande conferma e il primato in classifica. Al momento, l’Olimpia Milano è seconda in classifica. Davanti a lei solo il Barcellona che ha una differenza reti di 61, mentre i ragazzi di Messina hanno una differenza reti di 27. 

Vediamo nel dettaglio come arrivano le due squadre al match e come decidere su chi puntare sfruttando i migliori bonus bookmaker sport

Le insidie del match

Quello tra Olimpia Milano e Khimki, match che andrà in scena a Mosca giovedì 14 novembre 2019 alle ore 18.00, si prospetta molto insidioso. La squadra russa di Giōrgos Mpartzōkas è una diretta avversaria dell’Olimpia Milano per la corsa ai playoff e ha un record di 5 vittorie e solo due sconfitte. 

Il pericolo più grande della gara sarà Alexey Shved, la stella della squadra russa. Olimpia Milano, dalla sua, dovrà fare a meno di Arturas Gudaitis e, probabilmente, anche Amedeo Della Valle, che si era messo in mostra nella gara contro Baskonia. 

I match giocati fino ad ora 

L’Olimpia Milano fino ad ora è stata protagonista di questo avvio di stagione di EuroLega, perdendo solo nella prima gara contro il Bayer Monaco per 78 a 64. Nei successivi match nessuno è riuscito a battere la formazione di Ettore Messima. Ben sei vittorie: la prima contro Zalgiris, l’11 ottobre, vinta per 85 a 81; la seconda contro Panathinaikos, il 17 ottobre, vinta per 79 a 78; la terza contro il Fenerbahce, il 25 ottobre, trionfando per 87 a 74; la quarta, il 29 ottobre, contro l’Alba Berlino, vinta 81 a 78; la quinta contro il Barcellona, il 1° novembre, vinta 84 a 70; l’ultima contro Baskona, il 7 novembre, vinta per 81 a 74. Un cammino spettacolare che potrebbe continuare con la sfida contro Khimki. 

Dal suo canto, Khimki ha vinto ben 5 gare in EuroLegue, perdendone solo due. Vediamo il cammino della squadra russa fin qui: vittoria per 89 a 83 contro il Maccabi Tel Aviv il 3 ottobre; vittoria contro il Baskonia per 79 a 76 l’11 ottobre; sconfitta contro il CSKA Mosca per 99 a 86 il 17 ottobre; vittoria contro il Bayern Monaco, il 24 ottobre, per 87 a 74; vittoria contro il Panathinaikos per 103 a 86 il 29 ottobre; sconfitta contro la Stella Rossa il 31 ottobre per 90 a 78; vittoria contro lo Zenit, il 7 novembre, per 87 a 73. 

Sarà un match tutto da vivere quello tra le due formazioni perché può essere fondamentale per questa stagione di EuroLega.