F1, adesso è ufficiale: nessuna sanzione per Verstappen, l’olandese vince il GP. Leclerc è secondo

Aleggia il mistero intorno al finale del Gran Premio D’Austria di Formula 1. In pista ha vinto l’olandese Max Verstappen, che ha superato nei giri finali il ferrarista Charles Leclerc, non lasciando però al monegasco lo spazio per difendersi e costringendolo a lasciare la pista. Sul podio è stato premiato l’olandese, che però è finito subito sotto investigazione ed è stato convocato dai commissari, chiamati a decidere circa una possibile penalità.

Qui inizia il giallo, perché pochi minuti fa è girata la notizia dell’assegnazione della vittoria a Charles Leclerc. L’entusiasmo è durato poco, ed il giornalista di Sky Sport Carlo Vanzini ha spento dichiarato falso il comunicato circolato in rete. Nessuna decisione, dunque è stata presa.

Poco fa la vicenda si è conclusa, con il comunicato della FIA. Nessuna penalità per Max Verstappen, che rimane quindi il vincitore del Gran Premio.