SERIE A – Frosinone-Empoli 3-3, le pagelle: pioggia di gol allo Stirpe che ritrova bomber Ciofani

Daniel Ciofani (foto: Calciomercato.com)

Al Benito Stirpe di Frosinone va in scena la 9ª giornata del campionato di Serie A 2018/19 che vede andare affrontarsi Frosinone ed Empoli, in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. I padroni di casa cercano e sperano di trovare la prima vittoria stagionale davanti ai propri tifosi contro una squadra già conosciuta durante lo scorso campionato di Serie B. Di fronte una squadra sicuramente agguerrita che arriva da due sconfitte consecutive ed una lunga astinenza dai tre punti che dura dalla prima giornata di Serie A.
Partita interamente di marca toscana per possesso palla ma guidata dai padroni di casa per gioco ed occasioni da gol create. A sbloccare il risultato, dopo 8′ di gioco, è lo sfortunato autogol di Silvestre che anticipa l’uscita di Provedel. Alla mezz’ora, però, arriva il pareggio dell’Empoli con l’incursione in area del solito Zajc. Ad inizio ripresa, invece, arriva il riscatto di Silvestre che trova il gol dopo aver colpito la traversa pochi minuti prima. Incassato il gol dello svantaggio si scatena bomber Ciofani, al rientro da titolare dopo l’infortunio, che prima dagli undici metri e poi con un bel sinistro all’angolino fissa il parziale sul 3-2. Andreazzoli si gioca la carta Uçan e proprio l’ex giallorosso rovina la festa sugli spalti dello Stirpe con un gran destro al volo dal limite dell’area per il 3-3 finale.

FROSINONE-EMPOLI 3-3 (1-1)

Marcatori: 8′ aut. Silvestre (F), 32′ Zajc (E), 48′ Silvestre (E), 54′ e 63′ Ciofani (F), 79′ Uçan (E)
Ammoniti: Molinaro, Ciano (F); Zajc, Maietta, Bennacer (E)
Corner: 6-8
Recupero: 0’-5’

Le pagelle di Frosinone-Empoli: i Ciociari

Frosinone (3-4-3): Sportiello 6; Goldaniga 6, Ariaudo 6, Capuano 5,5; Zampano 6, Chibsah 6,5, Maiello 6 (81′ Gori sv), Molinaro 5; Ciano 6,5, Ciofani 7 (85′ Pinamonti sv), Campbell 6 (64′ Vloet 6). A disp.: Bardi, Ghiglione, Soddimo, Brighenti, Cassata, Salamon, Besea, Beghetto, Crisetig. All.: Longo

VOTO AL FROSINONE: 6 – Pomeriggio da rollercoaster per la squadra ciociara che alterna momenti di grande calcio per intensità e fluidità della manovra, a momenti di vero appannamento. Sblocca il risultato, si fa rimontare fino ad andare in svantaggio, poi reagisce e ritrova il vantaggio grazie alla doppietta del solito Daniel Ciofani ma poi nel finale incassa il 3-3. Appuntamento con la vittoria ancora rimandato per il Frosinone.

IL MIGLIORE: Ciofani 7 – È tornato bomber Ciofani. Alla prima da titolare dopo il lungo infortunio, il numero nove ciociaro non delude le aspettative e si presenta con una doppietta oltre al solito grande spirito di sacrificio che lo contraddistingue.

IL PEGGIORE: Molinaro 5 – Altra prestazione sottotono per l’esterno ex Torino. Spesso in ritardo nelle chiusure difensive ed impalpabile e macchinoso nelle ripartenze. Dall’alto della sua esperienza ci si aspetta molto di più da lui, soprattutto a livello carismatico.

Le pagelle di Frosinone-Empoli: i toscani

Empoli (4-3-1-2): Provedel 5; Di Lorenzo 5,5, Maietta 5, Silvestre 6, Antonelli 6,5 (79′ Pasqual sv); Acquah 6, Capezzi 6 (65′ Bennacer 6,5), Krunić 6,5; Zajc 6,5 (65′ Uçan 6,5); La Gumina 5,5, Caputo 6. A disp.: Terracciano, Saro, Brighi, Traorè, Jakupović, Untersee, Marcjanik, Rasmussen, Mráz. All.: Andreazzoli

VOTO ALL’EMPOLI: 6 – Prestazione ordinata per l’undici di mister Andreazzoli che prima vanno in svantaggio ma poi reagisce fino a trovare nel finale un pareggio quasi insperato ormai grazie al grande destro al volo del neo entrato Uçan.

IL MIGLIORE: Zajc 6,5 – Solita prestazione di spessore per il fantasista toscano che regala un gol ed un quasi assist a Silvestre che, però, colpisce la traversa

IL PEGGIORE: Maietta 5 – Ritorno da ex amaro per il centrale difensivo classe ’82 che delude, e non poco, le aspettative. Spesso si perde gli attaccanti ciociari e nella ripresa quasi regala la via del gol a Vloet per poi stenderlo e rischiare l’espulsione.