Coronavirus, 15 dell’Alaves e il presidente del Ludogorets positivi. Rinviata la fase finale di Youth League

L’emergenza Coronavirus continua a colpire il mondo dello sport. Nella giornata di oggi è arrivata la notizia della positività al virus del presidente del Ludogorets, Kiril Domuschiev: “Cari amici, dopo un primo test negativo per il Covid-19 ho avvertito un successivo malessere e stavolta il test si è rivelato positivo. Seguendo tutti i requisiti imposti per la quarantena, sono isolato e attualmente sto guarendo. Grazie agli operatori sanitari che si stanno prendendo cura di me. Credo che guarirò presto. Attenzione, seguite tutte le regole, ma non temete: combatteremo anche questo virus”. 
Anche l’ex presidente del Real Madrid, alla guida dal 1995 al 200, Lorenzo Sanz, è risultato positivo: è in terapia intensiva e in gravi condizioni. Il Chelsea ha deciso di mettere a disposizione il Millenium Hotel di Stamford Bridge per i medici e gli infermieri: “Gran parte dello staff medico lavora per molto e può non riuscire a tornare a casa, o dovrebbe fare lunghi tragitti. Posti in cui dormire aiutano a mantenere la salute e il benessere del personale in questi momenti cruciali“.
Dopo aver rinviato l’Europeo 2020, la UEFA ha deciso di rinviare anche la fase finale della Youth League, la competizione delle squadre Primavera. ​Intanto, il Brescia ha comunicato la positività al Coronavirus di due dipendenti che prestano funzioni d’ufficio e la sede verrà sottoposta a sanificazione, riducendo le attività dei dipendenti. Annullati anche gli incontri di boxe.
Ben 15 casi positivi nel club spagnolo dell’Alaves, mentre Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, fa sapere: “Abbiamo tre del nostro staff che sono in ospedale più altri che hanno preso il virus senza essere in ospedale per un totale di 8/10 infetti. Abbiamo una situazione grave con questa malattia ed è giusto aiutare coloro che sono in prima linea in questa lotta. È un nostro dovere aiutarli. Siamo arrivati già oltre 400mila euro e di questo sono molto contento”.
Parole Chiave