Festa Watford prima della sfida contro la Sampdoria

Si chiama Graham Taylor Day e la Sampdoria ha l’onore di essere l’invitata speciale della festa. Infatti l’amichevole (fischio d’inizio ore 16 italiane) tra i blucerchiati ed il Watford è il piatto ricco di una giornata speciale per tutti i tifosi degli Hornets.

Intorno a mezzogiorno una folla di circa trecento persone, tutte tifose giallo-rosso-nere, ha affollato il piazzale antistante Vicarage Road (casa dei londinesi), davanti allo store della squadra. E’ stata inaugurata la statua dedicata a Graham Taylor, storico allenatore inglese che ha guidato il Watford per oltre quindici anni e quasi tutti sotto la Presidenza del cantante Elton John. Il Baronetto è tifosissimo della squadra giallo-rosso-nera (essendo nato in un sobborgo londinese vicino allo stafio) e più volte si è impegnato economicamente per salvarla dal baratro.

Alla cerimonia odierna ha presenziato la famiglia di Taylor, venuto a mancare un anno e mezzo fa, e anche Luther Blissett, il centravanti simbolo di quel Watford anni ’80. L’attaccante esplose, a suon di gol, con gli Hornets prima di passare al Milan (stagione 1983-84) dove deluse molto.