SERIE A – CAGLIARI-SASSUOLO 2-2 – Boateng all’ultimo respiro pareggia i conti

Il campionato di Serie A 2018/2019 è iniziato ufficialmente la settimana scorsa, quest’oggi però il Cagliari di Rolando Maran ha disputato la prima partita interna stagionale (senza contare la Coppa Italia) ospitando il Sassuolo di De Zerbi. Nel primo impegno stagionale i sardi sono usciti sconfitti per 2 a 0 dal Castellani di Empoli mentre i neroverdi hanno battuto in casa per 1 a 0 l’Inter di Luciano Spalletti.
La partita di oggi ha regalato tantissime emozioni, con un Cagliari capace di passare per ben 2 volte in vantaggio grazie a Pavoletti ed un Sassuolo mai domo che per ben due volte ha trovato la via del pareggi, prima con Berardi e poi con Boateng.

FORMAZIONI UFFICIALI:

CAGLIARI (4-3-1-2)
Cragno 6; Srna 7, Romagna 6, Klavan 6, Padoin 6; Dessena 6,5, Cigarini 6 (70′ Bradaric 6), Barella 5; Ionita 6 (83′ Faragó s.v) 6; Sau 5 (70′ Farias s.v), Pavoletti 7,5.
All. Rolando Maran

SASSUOLO (4-3-3)
Consigli 6; Lirola 6 (78′ Babacar s.v), Magnani 6,5, Marlon 4,5 Ferrari 6; Duncan 6, Locatelli 6, Sensi 6 (55′ Rogerio 6); Boateng 6,5, Berardi 6,5, Di Francesco 5 (68′ Boga 6).
All. Roberto De Zerbi

TABELLINO

Reti: Pavoletti 10′ (CA), Berardi 53′ (SA), Pavoletti 73′ (CA), rig. Boateng 99′ (SA)
Ammoniti: Locatelli (SA), Barella (CA), Sau (CA), Marlon (SA), Ionita (CA), Romagna (CA)
Espulsi: Marlon (SA)

PAGELLE

VOTO AL CAGLIARI – 6 – Il Cagliari di Rolando Maran quest’oggi avrebbe meritato certamente di più, la squadra continua a dimostrarsi compatta ed ha subito un grande miglioramento rispetto alla sconfitta ottenuta la settimana scorsa al Castellani di Empoli; da migliorare ancora la gestione del vantaggio.

MIGLIORE CAGLIARI – Pavoletti 7,5 –  10 reti di testa in 12 mesi di Cagliari, nessuno come lui in Europa. Leonardo Pavoletti continua a trascinare i rossoblù e a dimostrare quanto è infallibile con la specialità di casa. Anche oggi 3 tiri di testa e 2 reti, 2 reti messe a segno sovrastando gli avversari; terzo tempo micidiale.

PEGGIORE CAGLIARI – Sau 5 – Insieme a Barella quest’oggi si divide la palma di peggiore in campo, l’attaccante di Tonara si divora la rete del 2 a 0, una rete che avrebbe sicuramente cambiato le sorti della partita; non approfitta delle sponde del compagno di reparto.

VOTO AL SASSUOLO – 6 – Il cuore oltre l’ostacolo, o forse oltre il VAR. I neroverdi agguantano all’ultimo respiro il pareggio rimontando per ben due volte i padroni di casa. L’impronta di De Zerbi inizia a vedersi.

MIGLIORE SASSUOLO – Boateng 6,5 – Kevin Prince Boateng gioca da “falso” nueve e lotta su ogni pallone, da del filo da torcere per tutta la partita alla difesa del Cagliari e salva sulla linea una rete praticamente già fatta; nel finale di gara realizza con freddezza il rigore decisivo per il pareggio. Migliore dei suoi insieme a Domenico Berardi

PEGGIORE SASSUOLO – Marlon 4,5 – Esordio da dimenticare per l’ex difensore del Barcellona. Il brasiliano nel finale di gara si fa espellere per doppia ammonizione lasciando i suoi in difficoltà. Sulla seconda rete ha la colpa di farsi sovrastare da Pavoletti