SCI – Lindsey Vonn potrebbe gareggiare con gli uomini: decisione a maggio

La sciatrice statunitense Lindsey Vonn ha richiesto di poter gareggiare con gli uomini nella discesa libera di coppa del mondo di Lake Louise nel 2018.

Per il momento la federazione, però, non si è esposta, ma tutto sembra far supporre che l’anno prossimo potrebbe arrivare un sì.
Infatti, la richiesta della sciatrice Lindsey Vonn di gareggiare con gli uomini nella discesa libera di coppa del mondo di Lake Louise nel 2018 non è ancora stata accolta dalla federazione internazionale, ma neppure respinta. Il massimo organo di governo dello sci mondiale, che nelle scorse ore si è riunito a Zurigo, ha preso in esame la proposta della campionessa americana di sci di potersi mettere a confronto con i suoi colleghi uomini, ma non si è ancora espresso in proposito e si è riservato di approfondire la questione. Ogni decisione è stata rinviata ad una nuova riunione prevista per l’anno prossimo, nel mese di maggio.

La Vonn, con i suoi ben 77 successi in coppa del mondo, non è la prima volta che fa sapere di avere intenzione di misurarsi con i suoi colleghi uomini, ma stavolta lo fa in maniera ufficiale chiedendo direttamente alla Federazione.
Infatti, il tutto è successo formalmente: nelle scorse settimane la federsci statunitense ha richiesto all’esecutivo mondiale dello sci di esaminare la possibilità di permettere alla Vonn di scendere in pista contro gli uomini.
Il rinvio a maggio 2018 fa ben sperare dal momento che dalla federsci non è arrivato alcun no.

Parole Chiave