SAMPDORIA – Chiuso il calciomercato… arrivano i colpi!

Chiuso il calciomercato, rimane aperta la finestra per i colpi a costo zero! Sono tanti i nomi appetibili, come accade spesso, che potrebbero tornare utili a molte squadre.
La Sampdoria ha acceso i radar sugli svincolati dopo un mercato incolore che ha scontentato Mister Giampaolo e tifosi: in particolare, il tecnico vorrebbe rimpinguare la mediana e l’attacco.

CHI PRENDE IL POSTO DI TORREIRA ? – Saponara, ultimo arrivato, si giocherà una maglietta con Ramirez sulla trequarti. Ronaldo Vieira non è ancora pronto, così come Ekdal (ultime tre stagioni da subentrante all’Amburgo) che non è affidabile per una intera stagione. A questi si aggiunge l’infortunio di Praet che era stato provato regista e rientrerà a pieno regime da ottobre. Ma alcuni buoni giocatori sono rimasti a piedi e investire qualche gettone su di loro, potrebbe essere un affare: è uscito il nome di Claudio Marchisio che però non vorrebbe affrontare la Juventus da avversario e sarebbe stimolato da una esperienza all’estero con PSG o Stati Uniti, indiziati più probabili. L’altro profilo mondiale sarebbe Yaya Tourè ma, in questo caso, gli ostacoli sono lo stipendio e il carattere fumantino del giocatore: nell’ultimo anno al City, l’ivoriano percepiva 15 milioni l’anno. Chiaramente abbasserebbe le pretese ma sarebbe comunque fuori budget per la dirigenza doriana. Inoltre, è un giocatore che spesso ha fatto parlare di sè per non essere un elemento aggregante nello spogliatoio. Saltato Adam Maher, preso dal Twente e copia del piccolo uruguagio, potrebbero tornare in voga i nomi di Alberto Aquilani (ultime tre stagioni da rincalzo con due retrocessioni a carico) e Jeremy Toulalan, non un giovincello ma tanta esperienza internazionale e adattabile in difesa.

CERCASI CENTRAVANTI – Kownacki non è ancora pronto per affrontare una stagione in solitaria e Defrel è  ‘leggerino’. Giampaolo ha riportato Caprari sulla linea offensiva, anche se nelle sue idee voleva posizionarlo sulla trequarti. Chiaramente se Quaglia ripetesse almeno una parte della stagione scorsa, i problemi si ridurrebbero parecchio. Meglio comunque coprirsi soprattutto dopo il ‘ratto di Zaza’ da parte del Toro, proprio sul gong del calciomercato. Tra i liberi si è parlato di un ritorno di Borriello (pare però sia vicino alla Lazio) e, nelle ultime ore, è sbucato l’interessamento per Jerry Mbakogu da Carpi, che però ha soltanto 24 presenze e due reti all’attivo in A.
Potrebbe essere un buon investimento anche Lacina Traorè: gigante ivoriano classe ’90, alto 203 centimetri, con esperienze all’Everton, Anzhi, Cska Mosca e Monaco. Su tutti prevale Dieumerci Mbokani: centravanti congolese di 33 anni con esperienza internazionale. Famoso sul web per i gol (143 tra Nazionale, campionato belga, francese, ucraino e inglese) e per la sua somiglianza con Jar Jar Binks, personaggio di Star Wars