SAMPDORIA – Giampaolo dopo il Napoli:” Critiche allontanate… e io voglio 10 Barreto!”

La Samp torna alla vittoria sul Napoli, 8 anni dopo il grande colpo di testa di Pazzini che fece volare i genovesi in Champions. Subito dopo la sfida interna stravinta contro il Napoli, ha parlato Mister Marco Giampaolo, apparso sereno ma non euforico:” Il cammino è ancora in salita e nemmeno io conosco il valore reale della mia rosa. Non siamo nemmeno al top fisicamente: è arrivata questa vittoria ma in tre sono usciti per problemi atletici.

Poi regala lodi alla squadra:” Abbiamo fatto una partita con grandi contenuti: la squadra è stata brava a non subire il Napoli. Dopo 20 secondi potevamo andare in svantaggio e non abbiamo ceduto, poi siamo rimasti concentrati anche nei minuti finali dove il Napoli poteva rientrare in partita. Una prestazione che pone più luce su di noi.

Il punto sul dodicesimo uomo:” E’ una bella soddisfazione per noi, ma soprattutto per i tifosi! Anche stasera una cornice di pubblico bellissima. Ora, il Frosinone ci misurerà di nuovo e si riaprirà il dibattito sulla nostra tenuta in trasferta. Lì ci  manca il 12° uomo...”

E sui singoli? “ Sono stati tutti bravi! Ma io voglio menzionare Barreto che, quando lo si nomina, si storce sempre il naso. Ma gioca col cuore, con professionalità e attaccamento alla maglia. Vorrei dieci Barreto in campo! Poi i complimenti vanno fatti a tutti: Tonelli ha mostrato grande personalità e solidità, molto bene anche Ekdal e Saponara. Davanti bravissimi e dietro… non abbiamo preso gol. E quando ti va bene, contro il Napoli ne prendi almeno due. Una prova che allontanano le polemiche che si stavano per addensare.