SERIE B – Frosinone-Pro Vercelli 2-1, le pagelle: vincono i Ciociari ma non evitano i playoff. Salva la Pro

Daniel CIofani (foto: Calciomercato.com)

I voti e le pagelle di Frosinone-Pro Vercelli, sfida valevole per la 42ª ed ultima giornata del campionato di Serie B 2016/17. Il match del Matusa è terminato con la vittoria dei Ciociari per 2-1 grazie alle reti di Daniel Ciofani e l’autogol di Elia Legati nel primo tempo. Inutile, nella ripresa, il gol di La Mantia che accorcia le distanze per i bianconeri.

Le pagelle di Frosinone-Pro Vercelli: i Ciociari

Frosinone (3-5-2): Bardi 6; M. Ciofani 6, Krajnc 6, Terranova 6; Paganini 6,5 (87′ Fiamozzi sv), Frara 6,5, Maiello 6, Soddimo 6 (78′ Sammarco sv), Crivello 6,5; Dionisi 6,5, D. Ciofani 7 (69′ Mokulun sv). A disp.: Zappino, Russo, Ariaudo, Volpe, Pryyma, Mamic. All.: Marino

VOTO AL FROSINONE: 6,5 – Vittoria importante ma che non serve per la promozione diretta in Serie A. La squadra di mister Marino domina nella prima frazione di gioco ed amministra nella ripresa sfoggiando tutta la forza e la consapevolezza che serve in queste occasioni. Prestazione, aldilà del risultato, che serve comunque a dar morale in vista dei playoff.

IL MIGLIORE: D. Ciofani 7 – Il pubblico del Matusa attendeva un suo guizzo per festeggiare e lui, puntualmente, non ha deluso le aspettative con un colpo di testa che non ha lasciato scampo a Gilardi. Il gol, purtroppo, serve soltanto per le statiche.

Le pagelle di Frosinone-Pro Vercelli: i bianconeri

Pro Vercelli (3-5-2): Gilardi 6; Konate 5, Legati 5, Luperto 5,5; Berra 6, Castellano 6,5 (79′ Osei sv), Castiglia 5,5, Altobelli 5,5, Eguelfi 5,5 (62′ Negro 5); Starita 6 (57′ Vajushi 6), La Mantia 6,5. A disp.: Provedel, Germano, Bianchi, Baldini, Comi, Mammarella. All.: Longo

VOTO ALLA PRO VERCELLI: 6 – Prestazione ordinata che non supera le aspettative. In difficoltà nella prima frazione di gioco esce allo scoperto nella ripresa sfruttando anche il leggero calo della squadra di casa. Un punto, comunque, che serve a salvare la categoria.

IL MIGLIORE: Castellano 6,5 – Prestazione di solidità in mezzo al campo per lui che va controcorrente rispetto ai suoi compagni di reparto e regala anche l’assist per il gol di La Mantia che accorcia le distanze.

IL PEGGIORE: Konate 5 – Si perde spesso tra le maglie offensive dei Ciociari che spesso lo prendono in mezzo facendogli compiere qualche errore di troppo.