JUVENTUS – Alla ricerca della rivincita contro il Real Madrid

Stasera la Juventus ritrova il Real Madrid in Champions League dopo la sconfitta subita nella finale a Cardiff e cerca la rivincita.

Quella di stasera all’Allianz Stadium (fischio d’inizio previsto alle ore 20,45) per l’andata dei quarti di Champions League sarà la 20esima sfida tra Juventus e Real Madrid nella massima competizione continentale. Per i bianconeri si avvicina l’opportunità della rivincita sulla finale di Cardiff della scorsa edizione, terminata 4-1 in favore degli spagnoli.

La Juventus riparte così dalle mura casalinghe preparandosi ad una vera e propria classica del calcio europeo.
Nei 19 precedenti incontri (tra Coppa dei Campioni e Champions League) i Blancos hanno ottenuto la vittoria nove volte, i bianconeri otto, due pareggi. Sono stati 22 i gol segnati in totale per entrambe le formazioni.
Numeri che fanno pensare ad una sfida da brividi tra due squadre che hanno conquistato 14 Champions League complessive (le 12 degli spagnoli da record contro le due dei bianconeri).

I nomi più attesi di questa sfida sono due: Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain. Il portoghese è il calciatore che più di tutti ha segnato contro la Juventus in Champions, ben sette gol. Sul lato bianconero, l’argentino è un ex della formazione spagnola ed in questa edizione della competizione ha già messo a segno cinque reti eguagliando già il suo record di marcature nella singola edizione fatto registrare l’annata scorsa. Senza contare sul fatto che Higuain rappresenta il ruolo di un vero e proprio amuleto per la Juventus: tutte le partite di Champions in cui ha segnato, i bianconeri non hanno mai perso.

Facendo riferimento poi esclusivamente alle partite giocate in casa della Juventus, a Torino in Champions League le due squadre si sono incontrate otto volte: due volte nella fase gironi, due volte negli ottavi di finale, due volte nei quarti, due volte in semifinale. Il bilancio complessivo è a favore della Juve: sei vittorie, un pareggio e una sconfitta.