ESPORTS – Dani Carvajal: “Non solo Real Madrid ma anche Call of Duty”

Il mondo degli eSports non è conosciuto e praticato soltanto da chi partecipa a determinati eventi ma bensì si spinge oltre a questo “confine”. Nel corso di una lunga intervista anche il terzino del Real Madrid Dani Carvajal ha ammesso che nel tempo libero si dedica parecchio ai videogiochi, un hobby che permette al giocatore di rilassare la mente ed il corpo. Tra tutti il suo videogiochi preferito è Call of Duty e da poco è stato anche testimone di un evento promozionale del capitolo “Call of Duty: WWII”.

Queste le sue dichiarazioni: “Sin da bambino ho utilizzato i videogiochi, ero un amante degli sparatutto e quindi di conseguenza stravedo per i giochi legati alla saga di COD. Secondo me rilassano la mente ed il corpo e ti aiutano parecchio, inoltre ti diverti tanto. Gli eSports sono uno sport emergente che sta spopolando ogni giorno sempre più, se il Real Madrid deciderà di entrare in questo mondo e quindi formare un proprio club io appoggerò la loro scelta.”

 

Parole Chiave