CHAMPIONS LEAGUE – Dopo oltre 10 anni due italiane arrivano ai quarti

Sono due le squadre italiane che si sono ufficialmente qualificate per i quarti di finale della Champions League 2017/2018: si tratta di Juventus e Roma.

Per il momento si sono già qualificate due squadre italiane, due inglesi e due spagnole: si tratta di Juventus, Roma, Liverpool, Siviglia, Manchester City e Real Madrid. Stasera si aggiungeranno a queste una tra Bayern Monaco e Besiktas, con i bavaresi abbastanza sicuri del passaggio del turno dato il 5-0 dell’andata, e Barcellona o Chelsea, sfida dal risultato più incerto dato l’1-1 di Stamford Bridge.
L’ultima volta che l’Italia ha avuto due squadre qualificate ai quarti di finale di Champions League è stato nell’edizione 2006/2007 con Roma e Milan.

Le otto squadre saranno protagoniste venerdì 16 marzo alle ore 12.00 del sorteggio presso la sede di Nyon il quale stabilirà gli accoppiamenti dei quarti. Sarà l’ex Milan Andriy Shevchenko a regalare emozioni forti ai dirigenti delle varie società presenti in platea.
Arrivati a questo punto, il sorteggio sarà aperto, senza più limitazioni geografiche o di incontri già avvenuti, quindi potrebbe essere possibile anche un derby tutto italiano. Evento già accaduto in un passato abbastanza recente: Milan e Inter si affrontarono nelle fasi finali della Champions League nel 2005.
Bianconeri e giallorossi non si sono mai affrontati nelle coppe europee ed un eventuale confronto diretto potrebbe comunque garantire la certezza di una squadra italiana in semifinale.

Le alternative alla possibilità di un derby italiano sono comunque di altissimo livello: dai campioni d’Europa del Real Madrid, alle corazzate inglesi Manchester City e Liverpool, fino alla sorpresa Siviglia, con Vincenzo Montella in panchina. Il tutto aspettando il Bayern (quasi certo) e una fra Barcellona e Chelsea, che sarebbero comunque clienti scomodi.
Qualunque squadra dovesse capitare a Juventus o Roma sarà un avversario temibile e da affrontare al meglio delle possibilità.

Le gare d’andata dei quarti si giocheranno martedì 3 e mercoledì 4 aprile, mentre quelle di ritorno il 10 e 11 aprile.